Style Consapevole: la serata e i protagonisti


Style Consapevole: la serata e i protagonisti


Style Consapevole: ovvero una serata interessante ma anche piacevole e divertente, organizzata in collaborazione con QUAGGA, nella quale riprendere i contatti con la comunità di fashion designer e aziende che si è creata intorno al progetto di Out of fashion e intrecciarne di nuovi. Come produttori illuminati di tessuto sostenibili o brillanti operatori di piattaforme di crowdfunding o ancora associazioni nascenti di giovani imprenditrici di moda.

Bello il contesto: Après-coup, nuova realtà milanese composta da bistrot con proscenio, galleria d’arte moderna e Spazio Nur, negozio di moda, ricerca e design che ha ospitato Style Consapevole in un’atmosfera informale e tuttavia ricercata.
Sul palco che abitualmente ospita pièce teatrali e selezionate band di musica jazz, Anna Detheridge e Paola Baronio, dopo avere presentato il libro Fashion Change, hanno dato la parola a Anna e Daniela Iallorenzi di HOBA RTW, Lucia Sandrini di Indetail, Francesca Mitolo di Teeshare, Nicoletta Stecca di Quirk che hanno illustrato le loro collezioni di moda sostenibile. Insieme a Valerie Tonolli le fashion designer hanno costituito l’associazione, Ren collective, che è stata lanciata proprio in occasione di Style Consapevole.

La serata è poi proseguita con gli interventi di Stefano Bonaventura ed Enrico Palacino di QUAGGA, marchio all’avanguardia della moda etica ed ecologica che hanno presentato la nuova collezione, realizzata con il filato Newlife (PET riciclato) prodotto da Tessitura Taborelli. Nell’occasione Andrea Taborelli ha raccontato l’impegno della sua azienda per la ricerca, soprattutto rivolta al riciclo di materiali come le  bottiglie di plastica che costituiscono il Newlife. La serata si è conclusa con l’interessante intervento di Nicola Furnari di ULULE, piattaforma di crowdfunding che opera secondo finalita le obiettivi molto funzionali alla promozione delle azied e delle iniziative legate alla sostenibilità ambientale.

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *