COLTIVARE LA RESPONSABILITÀ
IV Edizione ♦ Gennaio – Giugno 2018

Fondazione Gianfranco Ferré  – Via Tortona 37, Milano
Connecting Cultures – Via Merula 62, Milano
CNA Milano – Via Marco D’Aviano 2, Milano

Ferre baronio IMG_20141107_115511

Fondazione Gianfranco Ferré – Foto di Paola Baronio

Out of Fashion è il primo corso di formazione nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, è focalizzato sulla produzione e scambio di saperi interdisciplinari tra giovani professionisti del settore e un team multiforme di esperti internazionali nel campo della moda, dell’arte, dell’etica, della produzione, della comunicazione e dell’economia.

La Nostra Offerta

Out of Fashion si sviluppa attraverso l’offerta di un corso formativo dove i temi relativi alla sostenibilità nel campo della moda sono affrontati nel corso di 8 masterclass di cui le ultime due dedicate alla pre-incubazione di impresa. La struttura modulare del corso consente la frequenza da uno a sei masterclass con la possibilità, dopo la partecipazione ad almeno tre moduli, di accedere al programma gratuito di pre-incubazione di impresa.
A conclusione delle prime sei masterclass sono previsti altri infatti due moduli curati in collaborazione con la sede provinciale CNA Milano sulla fase di costituzione di una start-up. Due appuntamenti di due giornate ciascuno che illustreranno ai partecipanti in modo personalizzato le opportunità e le possibilità di sviluppare la propria “business idea” e di muovere i primi passi verso l’inizio di un’attività economica indipendente nel campo della moda sostenibile.

 Gli stage

Il corso, giunto alla quarta edizione, prevede da quest’anno l’offerta ai partecipanti di due stage presso due prestigiose aziende della produzione tessile che si sono distinte nell’ambito della sostenibilità e della responsabilità sociale: Ratti Spa e Clerici Tessuto & C Spa. Agli stage, della durata tra i tre e i sei mesi, potranno accedere due tra i partecipanti all’intero corso di Out of Fashion, selezionati individualmente da Ratti Spa e Clerici Tessuto insieme con Anna Detheridge, presidente di Connecting Cultures.

 

 

 

I Moduli

Le lezioni saranno suddivise in 6 moduli tematici, ognuno di 2 giorni intensivi una volta al mese il Venerdì e il Sabato. Le singole masterclass approfondiscono il tema della moda etica e consapevole nei suoi molteplici aspetti: i materiali e il loro impatto ambientale, le innovazioni tecnologiche nel comparto tessile, i valori etici che coinvolgono la tracciabilità della filiera, la responsabilità d’impresa e i diritti dei lavoratori. Verranno affrontati il rapporto simbiotico e creativo tra arte e moda, le opportunità e criticità della comunicazione della moda sostenibile, la promozione del brand attraverso la tecnologia digitale, i social e le relazioni con il consumatore. In programma workshop su autoproduzione e Fab-Lab, laboratori d’arte, lezioni ed esercitazioni pratiche sulla costruzione di business model per l’impresa della moda sostenibile.

  1. GREEN FASHION: MATERIALI E IMPATTO AMBIENTALE♦ 12-13 Gennaio 2018 
  2. ETHICALLY MADE?♦ 9-10 Febbraio 2018 
  3. MODA TRA ARTE E DESIGN♦  9-10 Marzo 2018 
  4. IL SISTEMA DEI MAKERS♦ 6-7 Aprile 2018 
  5. ALTO ARTIGIANATO E INNOVAZIONE♦ 4-5 Maggio 2018 
  6. COMUNICARE LA MODA E IL BRAND♦ 25-26 Maggio 2018 

OFFERTA DI PRE-INCUBAZIONE
PROGETTARE L’IMPRESA DELLA MODA CONSAPEVOLE♦ 8-9 e 15-16 Giugno 2018.

 

 

 Il Target

Out of Fashion si rivolge a giovani professionisti interessati ad avviare una propria attività o a lanciare il proprio marchio, a lavoratori già impegnati nell’industria tessile, a studenti di moda, di arte e design. Comunque a una comunità che guarda alla moda come a un potente catalizzatore di cambiamento di cui vuole essere parte attiva.
Out of Fashion rappresenta un’opportunità unica per unirsi a un network crescente di fashion designer, esperti e professionisti del sistema moda sensibili all’innovazione e alla sostenibilità.

La Sede

Out Of Fashion si svolge in un luogo non convenzionale come la Fondazione Gianfranco Ferrè che trova spazio all’interno della suggestiva realtà “Tortona 37”: 600 metri quadri di superficie totale articolati su due livelli distinti sapientemente riconvertiti dall’architetto Franco Raggi: il piano terra e due ampi soppalchi. Proprio in questi ultimi spazi, concepiti con raffinatezza ed eleganza, in un’ottica di multifunzionalità avverranno gli incontri tra i giovani professionisti e il team di esperti del nuovo sistema culturale della moda consapevole.

 

I Docenti

I corsi saranno tenuti da esperti di livello internazionale, con connotazioni professionali di rilievo all’interno del sistema culturale e del sistema moda. Il team dei docenti è composto da: Marina Spadafora (fashion designer sperimentale e Creative Director di Auteurs du Monde), Mauro Rossetti (presidente di Associazione Tessile e Salute), Claudio Tonin (responsabile ISMAC CNR Biella), Dalia Benefatto (fashion product innovator), Ornella Bignami Re (direttore creativo di Elementi moda), Serena Campelli (titolare e direttore creativo del marchio Diderot Maison), Natasha Calandrino Van Kleef (fashion designer di NVK Daydoll), Francesca Romano Rinaldi (docente di Fashion Management-Università Bocconi), Rosita Onofri (stilista di Sartoria SanVittore e presidente di Cooperativa Alice), Anna Detheridge (teorica delle arti visive e presidente di Connecting Cultures), Gabi Scardi (critica, curatrice e docente di arte contemporanea presso Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), Nanni Strada (fashion designer e pioniera del dialogo tra moda e design), Rita Airaghi (direttore della Fondazione Gianfranco Ferré), Elisabetta Gnignera (studiosa della Storia della Moda e del Costume), Zoe Romano (co-fondatrice del Fablab WeMake!), Paola Bertola e Federica Vacca (docenti presso PoliDesign Bovisa – Milano), Monica Re (CEO Studio Re), Paola Baronio (giornalista e blogger esperta di moda sostenibile), Isabella Goldmann (architetto e direttore Goldmann&Partner), Aurora Rapalino (Managing partner e CEO della società di design e comunicazione IdLab), Antonella Bergomi (Sales Manager Kids Guffanti Showroom), CNA Milano (Confederazione Nazionale Artigiani).

SalvaSalva