Luigi Ghirri. Lezioni di Fotografia

In questo volume, vengono presentate, per la prima volta, le lezioni tenute da Luigi Ghirri all’università del Progetto di Reggio Emilia tra il gennaio 1989 e il giugno 1990. Il testo è la rielaborazione e la trascrizione di tutto ciò che è stato documentato attraverso registrazioni audio acquisite durante le lezioni del fotografo, cercando di mantenere il più possibile l’ordine cronologico e le caratteristiche delle sue lezioni orali. Anche le immagini che si susseguono una ad una nel corso del libro ne rispettano l’ordine.
Il libro si presenta come  un manuale fotografico e autobiografico in cui alle nozioni tecniche di fotografia e mezzo fotografico si inseriscono le riflessioni e la storia del fotografo emiliano. Un susseguirsi di nozioni tecniche, storiche e filosofiche che si intrecciano, amalgamandosi, alla sua visione fotografica, illustrandoci, come in una sorta di autobiografia visiva e discorsiva, la sua concezione di immagine fotografica.
Ciò che ne emerge è una figura del fotografo inteso non solo come mero esecutore  ma soprattutto come operatore culturale. Una figura del fotografo più sfaccettata, polivalente non più incatenata all’interno di ruoli rigidi e preconfezionati, ma aperto alla realtà, alle sue traformazioni partecipando attivamente alla ‘creazione globale dell’immagine di comunicazione’. Un fotografia che diviene la sintesi perfetta del visibile attraverso la semplicità della rappresentazione.