Giusto il tempo di un te

ARTE, PATRIMONIO e DIRITTI UMANI”
concorso per giovani artisti e istituzioni culturali
4a edizione

a cura di Connecting Cultures e Fondazione Ismu – Settore Educazione – Patrimonio e Intercultura,
con il sostegno della Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT)
e col patrocinio dell’Associazione Italiana Biblioteche (AIB), dell’Associazione Nazionale Archivistica Italiana (ANAI) e dell’International Council of Museums – Comitato Nazionale Italiano (ICOM Italia)

Concorso dedicato alla memoria di Silvia dell’Orso, giornalista e saggista, che ha dato un importante contributo alla conoscenza e alla divulgazione di tematiche cruciali inerenti la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio culturale


 

PROGETTO VINCITORE

TRE TIGRI CONTRO TRE TIGRI
Artista: Collettivo Giusto il tempo di un te
Istituzione promotrice: Accademia di Belle Arti di Napoli
Luogo di svolgimento: Napoli (Casa Morra, Chiesa di San Giuseppe, Parco Sociale Ventaglieri, Ex Opg Occupato, Chiesa   di San Francesco delle Cappuccinelle, Ex Lanificio Militare)

>>> Scheda progetto e motivazioni

 

MENZIONE SPECIALE

A) MOVIMENTI COLTURALI (FARM Cultural Park e Elena Mazzi) per utilizzare un patrimonio immateriale fortemente legato al contesto territoriale di riferimento quale innesco di relazione e scambio (non solo trasmissione) di saperi tra autoctoni e migranti prevalentemente originari del Nord Africa e dell’Africa Centrale.

>>> Scheda progetto


B) CAMERA MONDO_ intrecci di fotografia, illustrazione, scrittura
(Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento e Viola Niccolai) per il forte partenariato tra l’artista e la Soprintendenza, volto a valorizzare un patrimonio poco conosciuto e arricchirlo di nuovi significati e risonanze grazie al coinvolgimento attivo dei “nuovi cittadini”.

>>> Scheda progetto


La giuria

Simona Bodo, Fondazione Ismu – Settore Educazione – Patrimonio e Intercultura
Giovanna Brambilla, responsabile Servizi Educativi, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
Luigi Coppola, artista
Alzira Da Costa Baia, mediatrice museale
Anna Detheridge, presidente di Connecting Cultures
Anita Gazner, mediatrice museale
Maria Grazia Panigada, direttore artistico Teatro Donizetti ed esperta di narrazione museale

 

Per maggiori informazioni sul bando di concorso appena concluso clicca qui.