Anna Parigi, 1978 / Archivio Alfa Castaldi

Out Of Fashion è un progetto di Moda Consapevole che promuove una visione e una cultura della moda fondate su criteri innovativi tesi a liberare creatività inedite. Cambiare dunque la prospettiva per aprire a nuovi paesaggi di sensibilità e idee che nascano dalla sostenibilità e dalla qualità, tipiche della tradizione italiana.

I principali valori ai quali si ispira Out Of Fashion sono:

  • sensibilità per il vissuto degli individui, sviluppando dunque una capacità di ascolto delle ragioni del consumatore;
  • attenzione per il rapporto qualità prezzo spesso perduto;
  • sostenibilità intesa come senso di responsabilità per i materiali utilizzati, l’impatto ambientale e non ultimo per le forze lavoro del settore disperse in tutto il mondo;
  • ricerca di forme di produzione che favoriscano anche le microproduzioni, che utilizzino tecnologie digitali, stampa 3D e forme di networking attraverso la rete;
  • reinterpretazione di eccellenze locali italiane di sartoria e di alto artigianato attraverso forme di valorizzazione digitali;
  • proposte formative e interattive che affiancano Arte e Moda: artisti e designer come catalizzatori di nuove visioni.

Out Of Fashion quindi ha un doppio significato, non soltanto essere fuori moda ma sollecitare la nascita di nuove idee dall’interno del sistema della moda e che possano guardare oltre gli orizzonti sempre più stretti della cheap fashion che detta i tempi rapidissimi e le modalità scadenti di cicli di produzione e di spreco non più sostenibili, né per i consumatori né per i produttori di abbigliamento di qualità, tanto meno per le maestranze.

GUARDA IL VIDEO DEL PROGETTO

Out Of Fashion è il Caffè della Moda con i suoi Atelier: dibattiti e momenti formativi aperti al pubblico per sollecitare una sensibilizzazione del consumatore finale.
Out Of Fashion è un Corso di Formazione rivolto a professionisti della moda, giovani artisti e designer che vogliono contribuire al rinnovamento etico e creativo della moda contemporanea attraverso la trasformazione dell’immaginario.

La cornice di Out of Fashion
Out Of Fashion nasce all’interno di DENCITY, progetto sostenuto dalla Fondazione Cariplo, che intende promuovere nell’arco di tre anni (2013-2016) un sistema culturale integrato di Zona 6, reinterpretando e restituendo in chiave artistica e creativa le sue risorse territoriali, con l’intento di formulare un’offerta culturale innovativa per Milano. Sulla scia di numerosi esempi europei e globali, il progetto DENCITY promuove una visione territoriale integrata dove patrimoni, linguaggi creativi, paesaggio e sviluppo locale interagiscono e generano prodotti culturali radicati e capaci di raggiungere il palcoscenico dell’offerta pubblica, cittadina ed extra-locale.
L’area di intervento di Out Of Fashion è la zona Solari-Savona-Tortona, location milanese per la moda e il design a ridosso di Porta Genova e del Naviglio Grande, con un’alta concentrazione di studi professionali, showroom e atelier rigenerati da capannoni industriali dove lavorano molti professionisti della creative-class. La vocazione di Out Of Fashion all’interno di DENCITY è quello di costruire nell’arco di tre anni nel quartiere _ conosciuto in tutto il mondo per gli eventi del Fuori Salone e della Settimana delle sfilate, _ attività più durature e relazioni tra gli stakeholders (compresa anche la popolazione residente) che possano rafforzare nel tessuto produttivo e sociale una vocazione che fino ad ora ha caratterizzato il quartiere soltanto per poche settimane all’anno e in modo sporadico con alto rischio entropico. Attraverso la stabilizzazione di attività anche istituzionali e formative in altri periodi dell’anno si potrà favorire un radicamento del tessuto e un sostegno condiviso anche degli abitanti del quartiere.