Francesco Jodice, What We Want, Sao Paulo, R34, 2006

OPEN CALL // NUOVE GEOGRAFIE CULTURALI

Dencity workshop projects
Last update 24/06/14
Segnala: su Twitter | su Facebook | ad un amico

scarica flash

Art in the city

Open call
NUOVE GEOGRAFIE CULTURALI
Mappe di attraversamento culturale dell’urbano
Prima fase – laboratorio in 8 incontri

“Nuove Geografie Culturali” è un progetto di Connecting Cultures nell’ambito di Dencity teso alla coesione sociale e culturale.
È un laboratorio in 8 incontri in cui i partecipanti potranno confrontarsi sulla loro personale visione della città come forma di aggregazione collettiva delle pluralità.
Gli incontri procederanno secondo una pratica di racconto e ascolto delle esperienze e dei percorsi compiuti all’interno della città, mirata all’emersione di riflessioni e alla rappresentazione di queste in un prodotto artistico, che vedrà la luce in una seconda fase del laboratorio, in collaborazione con un artista.
Il progetto è rivolto ai giovani cittadini con provenienze plurime, che stanno diventando sempre più protagonisti nella nostra città, e lo dimostrano attraverso progetti, azioni, pratiche concrete di partecipazione alla vita della comunità.
Partendo dalla zona 6 di Milano un gruppo di  20 nuovi cittadini raccoglierà i vissuti, le impressioni e le testimonianze che connotano i luoghi più frequentati all’interno della città da parte di persone portatrici di più culture, più lingue, più esperienze. Obiettivo sarà realizzare una prima rappresentazione grafica tramite una serie di mappe questi nuovi desiderata e consumi culturali, i percorsi di attraversamento, la pluralità di sguardi come fonte di arricchimento della vita culturale della città: una vera e propria guida al vivere Milano secondo occhi nuovi, esperienze nuove, comunità nuove.
Per la realizzazione di questi percorsi in forma grafica non è requisito necessario quello di saper disegnare. Verranno fornite durante il laboratorio guide alla rappresentazione grafica.
Valore aggiunto di questo laboratorio è anche quello di avviare, favorire e promuovere la “naturale” vocazione di mediatori culturali di questi nuovi protagonisti, riconosciuta in altri paesi ma ancora poco compresa in Italia. Sarà quindi anche un laboratorio propedeutico alla trasmissione delle doppie culture che ognuno di questi ragazzi porta in sé.
Le mappe realizzate saranno in aperto dialogo con il nascente Museo delle Culture, presente proprio all’interno del quartiere Solari-Savona-Tortona, area di pertinenza di Connecting Cultures nell’ambito del progetto Dencity.

PER PARTECIPARE
La partecipazione al laboratorio è gratuita.
Gli incontri si svolgeranno nella Ex Panetteria di Via Solari 40, due incontri al mese da gennaio a maggio 2015, dalle 19 alle 21.
La partecipazione al progetto è aperta a 20 giovani di seconda generazione, nuovi cittadini e appartenenti a famiglie miste residenti o frequentanti zona 6 a Milano.
Per iscrivervi inviate una mail a s.peretto@connectingcultures.info specificando:

  • nome e cognome
  • email e numero di telefono
  • zona di residenza all’interno della città di Milano
  • breve lettera motivazionale (max 1500 battute)

Il termine per la presentazione delle iscrizioni è Venerdì 30 Gennaio.
L’elenco dei partecipanti verrà pubblicato sul sito www.connectingcultures.info e comunicato tramite email.

I dati personali forniti saranno trattati nel rispetto della norma vigente in materia di privacy. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003 n. 196.

>>> OPEN CALL NUOVE GEOGRAFIE CULTURALI