Bianco-Valente, Come il vento, Becharre, Lebanon

>>> AVVISO IMPORTANTE!
Viste le numerose iscrizioni comunichiamo che l’open call verrà chiusa entro il 25 ottobre. Le iscrizioni che arriveranno da oggi e per i prossimi giorni verrano inserite in una “lista di attesa”.

Lunedì 28 ottobre verrà comunicato ai diretti interessati chi potrà prendere parte alla giornata di studi.
GRAZIE!

***

“ARTE COME DIALOGO”
Giornata di formazione per giovani artisti, curatori e istituzioni culturali
4 novembre 2013
10.00-17.30

A tre anni dalla prima edizione del premio “Arte, Patrimonio e Diritti Umani” per giovani artisti e istituzioni culturali, Connecting Cultures e Fondazione Ismu – Settore Educazione – Patrimonio e Intercultura organizzano una giornata di formazione e aggiornamento sul tema della progettazione in chiave interculturale.

Pensata come opportunità di formazione per un numero selezionato di giovani creativi e curatori (dai 18 ai 35 anni), alla giornata parteciperanno autori di fama e rappresentanti di diverse istituzioni culturali, al fine di condividere le proprie esperienze e affrontare alcune questioni chiave per la realizzazione di progetti interculturali: la partecipazione attiva dei cittadini, la mediazione del patrimonio in chiave interculturale, il partenariato artisti-istituzioni, il ruolo dei mediatori.
Nel pomeriggio artisti, curatori, critici, operatori e mediatori museali saranno a disposizione dei giovani partecipanti per offrire loro consulenze inerenti l’educazione al patrimonio in chiave interculturale, ma anche per discutere eventuali ipotesi progettuali da realizzare insieme nell’ambito del bando.

Interverranno tra i tanti:
I sessione
Maria Rosa Sossai | critica d’arte e ricercatrice nel campo delle politiche dell’educazione e delle pratiche artistiche
Gabi Scardi | curatrice e critico di arte contemporanea
Francesca Togni | coordinatrice Progetti Educativi – Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino
Bianco-Valente | artisti
Gianluca e Massimiliano De Serio | artisti

II sessione
Emanuela Daffra e Paola Strada | Soprintendenza BSAE Milano, Servizi Educativi della Pinacoteca di Brera
Dudù Kouaté | musicista e mediatore museale
Costanza Meli | Presidente Ass. cultuale Isole e curatrice del Museo delle Migrazioni di Lampedusa e Linosa
Anna Maria Pecci | antropologa museale
Almir San Martin | educatore e mediatore museale
Paola Rampoldi | curatrice Museo Popoli e Culture – Pime di Milano
Angela Trevisin | Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna (TV) – Servizi Educativi
Stefania Vannini | Responsabile Dipartimento Educazione – MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma
Cristiana Zanasi | Responsabile progetti interculturali – Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena

Programma_Giornata di formazione Arte come dialogo_4 novembre 2013


PER PARTECIPARE

La partecipazione è gratuita.
La giornata è rivolta principalmente a giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni – sia frequentanti università, scuole e accademie d’arte, sia già laureati/diplomati – che intendono partecipare al bando di concorso “Arte, Patrimonio  Diritti Umani”.
Sono richiesti la compilazione e l’invio dell’apposito modulo di iscrizione – scaricabile dai siti www.connectingcultures.info e www.ismu.org/patrimonioeintercultura – entro e non oltre il 31 ottobre 2013. Le iscrizioni verranno prese in considerazione fino ad esaurimento dei posti disponibili.

>>> Scarica il modulo di iscrizione

Si precisa altresì che la giornata è stata pensata anche quale occasione di approfondimento, aggiornamento e dialogo per gli operatori e i professionisti delle istituzioni e delle associazioni culturali che intendono partecipare al concorso “Arte, Patrimonio e Diritti Umani”.