Paolo Rosselli, Tokyo, 2006

Paolo Rosselli. Sandwich Digitale

meetings
Last update 25/03/10
Segnala: su Twitter | su Facebook | ad un amico

scarica flash

Sandwich Digitale. La vita segreta dell’immagine fotografica
un libro di Paolo Rosselli
introduce Anna Detheridge; intervengono Paola Di Bello e Carlo Gentilini
22 aprile 2010, ore 18.30

Giovedì 22 aprile Connecting Cultures e la casa editrice Quodlibet presentano il libro del fotografo Paolo Rosselli “Sandwich Digitale. La vita segreta dell’immagine fotografica“.
Quella di Paolo Rosselli è una riflessione che nasce da una vita dedicata alla fotografia: fra collaborazioni con riviste italiane ed estere, monografie di architettura, mostre personali e pubblicazioni con un occhio particolare rivolto verso la città e i suoi aspetti transitori, l’autore ha attuato un percorso strettamente legato alla sua evoluzione.
Il pensiero espresso in “Sandwich Digitale” – edito da Quodlibet nel 2009 – è quindi rivolto alla rivoluzione digitale e al profondo legame che unisce le trasformazioni tecnologiche della pratica fotografica a tutta una serie di cambiamenti mentali, consci o meno, che hanno portato ad una concezione totalmente nuova dell’idea di visione, riproduzione, osservazione.
“Bisogna ammetterlo, in realtà si ama e si ricorda una fotografia per il grado di alterazione della realtà che contiene e non certo per la sua fedeltà a qualcosa, anche se ipocritamente si sostiene il contrario. In fondo ciò che il digitale, molto umilmente, sollecita a riaprire è la frontiera della percezione: verso una dimensione nuova, più aperta e sperimentale, dove le percezioni sono riorganizzate, studiate e amplificate fino al punto di manomettere quel congegno immobile della fotografia che sembrava resistere a ogni tentativo di scardinamento.”

Sandwich Digitale
giovedì 22 aprile 2010
Centro di Documentazione Arti Visive di Connecting Cultures
ore 18:30
ingresso libero

scarica il comunicato stampa
scarica la scheda di progetto

in collaborazione con