I valori dell’innovazione

conferences
Last update 05/11/05
Segnala: su Twitter | su Facebook | ad un amico

scarica flash

I valori dell’innovazione
I rapporti tra imprese e arte contemporanea nell’epoca dell’economia immateriale. Arte ed economia si incontrano.

ASK Art, Science and Knowledge
5 novembre 2005
Milano, ore 16.30
Università Luigi Bocconi

È in corso una rapida convergenza di interessi tra il mondo delle imprese e quello delle produzioni artistiche contemporanee. Oltre al sostegno esercitato dai soggetti imprenditoriali più sensibili alle tematiche culturali, è in atto un processo di progressivo avvicinamento tra i due universi,
con elementi di forte contaminazione reciproca.
Se da un lato molte produzioni artistiche sono realizzate con il concorso di imprese meno interessate ad assumere un ruolo di mero sponsor finanziario e più intenzionate ad attribuirsi la veste di coautrici e coproduttrici, dall’altro un crescente numero di imprese realizza che la conoscenza e la partecipazione al dibattito artistico contemporaneo può rivelarsi un utile strumento di crescita nelle proprie strategie di lungo periodo.
La formazione di competenze volte alla diffusione dei valori dell’innovazione, nelle imprese come nel sistema artistico e culturale, è un fattore critico di successo; vi è quindi maggiore consapevolezza che la cultura e la creatività siano elementi cruciali in tutti i processi di natura economica e produttiva.
In questo contesto l’arte contemporanea è un fondamentale punto di accesso al mondo dell’economia immateriale: un laboratorio, una palestra per stimolare la produzione del pensiero laterale, per la valorizzazione delle differenze, per sviluppare la capacità di agire in contesti nuovi e instabili, per confrontarsi con concezioni del mondo e sistemi valoriali radicalmente
differenti.
Per questa ragione l’Università Bocconi e UniCredit intendono aprire una stagione di dibattito attorno a questi temi, essendo convinti della loro crescente centralità.